Pellegrino Artusi

(1820-1911). È l’antesignano di tutti i grandi cuochi della storia. Il suo manuale La Scienza in cucina e l’Arte di mangiar bene, pubblicato in prima edizione del 1891, è considerato la bibbia della gastronomia internazionale, ma anche un capolavoro della letteratura.